Appuntamenti | Contatti

 


 

scheda

 

In realtà tutti noi, in svariate occasioni, ci troviamo a dover "Stare e Parlare in Pubblico", sia nell'ambito della nostra vita quotidiana sia in quella lavorativa.
Ogni qualvolta abbiamo a che fare con un gruppo di persone, anche minimo, e ci troviamo a dover esprimere o spiegare concetti, tentare di convincere qualcuno della validità delle nostre opinioni o sostenere e caldeggiare un'azione di risposta in chi ci ascolta.stiamo 'parlando e agendo in pubblico'.
Può succedere in una discussione in famiglia, in una riunione di condominio o della propria associazione, in un colloquio di vendita o in una presentazione aziendale.
Che il nostro intervento sia più o meno riuscito ed incisivo, dipenderà da come riusciremo a gestire la nostra comunicazione e da come la organizzeremo, da come useremo la nostra gestualità e muoveremo il nostro corpo nello spazio, dall'inflessione che daremo alla nostra voce..
Non sono azioni che nascono per caso, ma dipendono da tecniche imparate mediante esercizi mirati. Quindi, si può imparare a "Leggere, Parlare ed Agire in Pubblico".
Si può diventare padroni della propria comunicazione e diventare più sicuri di sé, e di conseguenza anche accrescere la propria autostima e la stima che gli altri proveranno nei nostri confronti, migliorando la qualità del nostro modo di comunicare nella vita privata e professionale.

OBIETTIVI DEL CORSO:

  • Acquisire la capacità di gestire con proprietà la propria comunicazione verbale, non-verbale e para-verbale
  • Apprendere le tecniche di gestione dello ‘spazio scenico’ e degli eventuali mezzi tecnici utilizzabili
  • . Imparare a leggere e parlare di fronte ad un uditorio;
  • Imparare a gestire la propria ansia e gestire le emozioni nel processo di comunicazione in pubblico.

ALCUNI DEGLI ARGOMENTI TRATTATI:

  • La comunicazione verbale: “come parlo”
  • La comunicazione para-verbale: “come lo dico”
  • La comunicazione non-verbale: “che cosa dice il mio corpo”
  • La dizione e l’utilizzo dello “strumento voce”
  • Gestione dell’emotività
  • Gestione dello “spazio scenico”

 

dal 20 febbraio al 15 maggio 2017 tutti i lunedì dalle 20.30 alle 22.30

 

OBIETTIVO del corso è offrire ai partecipanti la possibilità di avvicinarsi al teatro attraverso la guida di professionisti del settore. Compito degli insegnanti è stimolare e liberare l’espressione del patrimonio di sentimenti, emozioni, pensieri e creatività che ognuno custodisce in sé. Il lavoro permetterà di scoprire potenzialità ed attitudini, riconoscere e praticare le proprie passioni, e imparare un metodo di comunicazione che può essere utilizzato anche al di fuori dello spazio scenico.

PROGRAMMA: esercizi di improvvisazione gestuale e verbale, espressione corporea ed uso dello spazio scenico, introduzione alla recitazione.

 

 


Informazioni: tel. 011/645.740 dalle h. 14 alle h. 18

 info@teatranza.it         www.teatranza.it

 



 

* * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * *

 

TUTTE LE ATTIVITA' DI TEATRANZA 
SONO RISERVATE AGLI ASSOCIATI

Moncalieri, Via Palestro 9

per informazioni
tel. 011 645.740 - ore 14-18
info@teatranza.it